#chihacuorehanaso, in Sicilia anche Crai aiuta "dottor sorriso"

Fino al 10 marzo su tutte le insegne food e drug appartenenti al gruppo Crai sarà attivo il progetto charity con una raccolta fondi la cui missione è aiutare i bambini a non sentirsi in ospedale

Un euro in aggiunta alla spesa per una grande operazione di solidarietà a favore della fondazione Dottor Sorriso: fino al 10 marzo su tutte le insegne food e drug appartenenti al gruppo Crai sarà attivo il progetto charity con una raccolta fondi la cui missione è aiutare i bambini a non sentirsi in ospedale. Per due settimane, in oltre 2.000 negozi di tutta Italia, sarà possibile donare 1 euro in più e il punto vendita omaggerà tutti i clienti che aderiranno con una donazione di un naso rosso dei clown-dottori, professionisti della fondazione.

L’invito rivolto a tutti i clienti che ricevono il naso rosso è poi quello di scattarsi un selfie da condividere su Instagram e Facebook utilizzando l’hashtag dedicato #chihacuorehanaso, per contribuire a diffondere l’operazione “Doniamo un Sorriso”. La fondazione Dottor Sorriso nasce nel 1995 portando la clownterapia in Italia, con la missione fondamentale di rasserenare la degenza dei pazienti più piccoli in ospedali. Da allora aoggi, ogni settimana i Dottor Sorriso visitano i reparti pediatrici e insegnano ai bambini l’evasione dalla tristezza.

Naso rosso e abito da clown sono gli elementi che rendono riconoscibili i volontari della onlus nei reparti di pediatria degli ospedali in Italia; intrattenitori e giocherelloni portano spensieratezza ai pazienti più piccoli presenti nei reparti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Otto anni di abusi e persino colpi di pistola per intimidire la moglie", chiesti 6 anni di carcere

  • Cronaca

    "Sequestrato per otto ore dopo l'ordinanza che mi scarcerava", Fresco passa all'attacco e querela

  • Cronaca

    Giustizia, ecco il comitato Pari opportunità degli avvocati agrigentini

  • Cronaca

    "La scalinata della memoria", Castrofilippo si colora di ricordi e legalità

I più letti della settimana

  • Schiacciato dal trattore mentre ara la sua terra: muore un pensionato

  • Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

  • Piero Barone canta a Tokyo, "Il Volo" top nella classifiche in Giappone

  • Mamma e neonato cadono in casa: polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale

  • "Terroni, votatemi", la città si sveglia invasa di finti manifesti di Matteo Salvini

  • Si è lanciato dal balcone della propria casa: muore elettricista 50enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento