Dal terreno riemerge un bunker antiaereo, il Comune: "Lo dedicheremo ai caduti di guerra"

La struttura sarebbe segnalata in diari dell'epoca, sarà adesso recuperata e resa fruibile

Il bunker ritrovato

Palma di Montechiaro, durante i lavori per la realizzazione delle tombe gentilizie al cimitero comunale riemerge dalla terra un bunker risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

Il Comune, adesso, punta al recupero e valorizzazione della struttura che, essendo in calcestruzzo, è ovviamente in buone condizioni di conservazione. 

"Da tempo - dice il sindaco Stefano Castellino - lavoriamo per la realizzazione in paese di un percorso turistico sulle varie postazioni militari, naturalmente, adesso, inseriremo questa nuova struttura. Ci sono molti appassionati di questo genere di turismo. La particolare collocazione di questo nuovo sito rinvenuto posizionato a ridosso del muro di cinta del nostro camposanto fa si che possa avere una ulteriore particolarità: dopo il restauro la dedicheremo ai caduti di tutte le guerre. Questo bunker, inoltre, è descritto nei diari di guerra ufficiali"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento