Palma, altro step per la candidatura a capitale della cultura: accordo con "Nessuno tocchi Caino"

E' stato sottoscritto ad Acireale e promuoverà la realizzazione di alcuni progetti

Il sindaco Stefano Castellino

E' stato sottoscritto, ad Acireale, il protocollo d'intesa tra il sindaco del Comune di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino e il segretario dell'associazione “Nessuno Tocchi Caino” Sergio D'Elia. Il percorso di collaborazione tra l'ente e l'associazione è già avviato da tempo, dal 21 settembre 2017 quando, per commemorare il 27esimo anniversario del giudice Rosario Livatino, si è tenuto un evento nell'atrio di Palazzo degli Scolopi.

L'evento ha visto la proiezione del docufilm di Ambrogio Crespi “Spes contra spem” alla presenza, tra gli altri, di Santi Consolo, capo del Dipartimento amministrazione penitenziaria e di Elisabetta Zamparuti. Successivamente il sindaco è stato invitato a partecipare al congresso nazionale dell'Associazione “Nessuno Tocchi Caino”, tenutosi all'interno del carcere di massima sicurezza Opera di Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nuovo protocollo d'intesa - spiega l'ufficio stampa dell'ente - mira a consolidare la collaborazione che si fonda sul rispetto dei diritti dell'uomo e sul diritto alla speranza e sarà utile anche ai fini della redazione del dossier di candidatura di Palma di Montechiaro a Capitale italiana della cultura e per la successiva programmazione e progettazione culturale. Le due istituzioni si impegnano a promuovere, infatti, una serie di iniziative che partiranno già dal 2020 di alto spessore umano e istituzionale, che abbiano come filo conduttore il desiderio e il diritto di riscatto e di catarsi di un'intera Comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • Grigliata notturna fra amici e assembramenti: 10 sanzioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento