Movimento dei poliziotti democratici e riformisti, ecco il raduno annuale

E' stata anche l'occasione utile per la consegna di una targa ricordo alla neo pensionata, il primo dirigente della polizia di Stato, Fatima Celona consegnata

Si svolto, in città, il terzo raduno dei poliziotti di tutta la Provincia di Agrigento, aderenti al sindacato di polizia. L'evento ha raccolto diversi agenti dell'Agrigentino. L'incontro si è svolto in un noto locale della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "Quest'anno - fanno sapere dal movimento dei poliziotti - ancora più particolare e sentito è stato l'incontro conviviale alla luce dei tragici eventi accaduti il 4 ottobre del  nella città di Trieste dove i nostri giovani colleghi, Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, persero la vita e per i quali ancora la polizia di Stato e l'Italia tutta li piange stringendosi in un abbraccio virtuale dei rispettivi familiari. Come è noto oggi federata alla polizia di Stato è il primo sindacato della polizia di Stato nella Provincia di Agrigento e in riscontro alla recente Federazione siglata con la Polizia di Stato si è candidata ad occupare i primi tre posti della rappresentanza sindacale delle maggiori organizzazioni nazionali della Polizia di Stato. A porto Empedocle sono stati oltre 200 i dirigenti sindacali e gli iscritti aderenti alla Federazione FSP che ieri sera, liberi dal servizio, hanno partecipato alla c.d. pizziata, raduno al quale avrebbero partecipato certamente un ulteriore e congruo numero di iscritti se non fosse stato per l'alto senso del dovere nell'assicurare i servizi prioritari che vedono la Polizia di Stato impegnata nell'arco delle 24 ore su tutto il territorio della provincia di Agrigento. Nel corso dell'importante incontro, il segretario Generale Provinciale Alfonso Imbrò e il segretario generale Provinciale Nicodemo Eustorgio hanno voluto ringraziare il segretario Generale Nazionale Antonino Alletto, presente per l'occasione, per la costante e pregnante vicinanza alla tematiche che spesso incombono sull'attività operativa e quotidiana dei Poliziotti Agrigentini retti perfettamente dal questore Iraci. Particolarmente toccante è stata la consegna di una targa ricordo alla neo pensionata, il primo dirigente della polizia di Stato, Fatima Celona consegnata dal segretario generale,  Antonino Alletto seguita da un lungo applauso dai tanti Polizotti presenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento