Riconoscere 197 bandiere nel minor tempo possibile, Modica Amore tenta il "World record"

Modica Amore è già nel "Guinness World Records”: era il 2012 quando fissò in soli 60 secondi il record mondiale riconoscendo 57 bandiere

Marco Modica Amore

Nuova sfida per l’agrigentino da “Guinness World Records”  Marco Modica Amore, che dovrà tentare di battere un record mondiale davvero particolare.

Sabato a Madrid, nella sede del “Talent Garden”, dovrà infatti cimentarsi nel “Fastest time to identify all national flags”. La prova, in particolare, consiste nell’individuare, in lingua inglese, le 197 bandiere di tutti gli Stati ufficialmente riconosciuti. Marco Modica Amore non potrà sbagliare, dato che non sarà accettato nessun tipo di errore, neanche di origine ortografica.

Modica Amore è già nel "Guinness World Records”: era il 2012 quando fissò in soli 60 secondi il record mondiale riconoscendo 57 bandiere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Una prova difficile - commenta il protagonista della competizione -  ma posso farcela. La mia smisurata passione per la geografia, che coltivo da quando ne ho memoria, mi ha spinto la prima volta ad ideare questa tipologia di record e ho ottenuto la soddisfazione di essere il primo al mondo a detenere questo primato. Adesso voglio superami. In questa seconda nuova avventura, non creata da me, voglio sfidare la mia mente, le mie conoscenze e la mia capacità di memorizzazione. Non potrò permettermi nessun tipo di errore e dovrò necessariamente individuare in modo esatto tutte le 197 bandiere. È una sfida di carattere mondiale ma abbraccia anche la mia sfera personale. Mettersi alla prova, tentare di superare i propri limiti è già una vittoria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Bottiglia con benzina e fiammiferi davanti al cancello: avvertimento a professionista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento