Villetta del Campo sportivo ostaggio del degrado, Mani Libere: "Lasciateci intervenire"

L'associazione chiede al Municipio di poter intervenire per potare alberi e tagliare l'erba

La piazzetta del Campo Sportivo

Piazzetta del campo sportivo, l'associazione "Mani libere" chiede di poter intervenire per la bonifica e il ripristino del decoro dell'area.

Lo ha fatto il coordinatore del movimento, Giuseppe Di Rosa, con una formale nota inviata al Comune, accusato di non aver "di fatto rispettato un impegno nella pulizia, potatura e messa in sicurezza degli alberi, con manutenzione ordinaria della Villetta, ed annessa Fontana, non rispettando di fatto l'impegno di manutere la villetta ed il patrimonio arboreo così come in tutte le città normali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo "Mani libere" chiede di "volere autorizzare la scrivente Associazione, alla manutenzione straordinaria con discerbamento, pulizia, potatura alberi(con utilizzo cestello e direttore lavori agronomo di fiducia) per la giornata di sabato 15 febbraio con inizio alle 8 circa fino alle 17 con presenza di presidio di primo pronto soccorso con ambulanza assicurato dalla associazione di volontari “Onvgi”, predisponendo per la serata precedente e cioè il giorno 14 sera, il divieto di sosta nelle areee interessate dalla potatura degli alberi e in tutto l'emiciclo della Villetta dello stadio Esseneto, oltre al prelievo delle scerbature e le potature degli alberi con servizio di ritiro rifiuti da potatura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Covid-19, il "mostro" è ancora in agguato: quattro positivi all'ospedale San Giacomo

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento