Commissione Toponomastica: una strada verrà intitolata al fondatore del Wwf di Licata Franco Galia

Il sindaco: "Ha il merito di avere lasciato un'eredità culturale e storica importante con il suo impegno nel difendere con costanza e tenacia il territorio dalla cementificazione, nel difendere l'habitat naturale per il recupero e la conservazione della fauna stanziale emigratoria"

Franco Galia

Il tratto di corso Argentina che va dall'incrocio di corso Umberto fino alla rotatoria che immette sul ponte Serrovira verrà intitolato al naturalista e fondatore del Wwf di Licata Franco Galia. La commissione Toponomastica del Comune di Licata ha accolto, parzialmente, la richiesta fatta dall'associazione “A testa alta”.

"L'intitolazione – ha detto il sindaco di Licata Giuseppe Galanti - era stata invocata da più parti anche perchè la Franco Galia va riconosciuto il merito di avere lasciato un'eredità culturale e storica importante con il suo impegno nel difendere con costanza e tenacia il territorio dalla cementificazione, nel difendere l'habitat  naturale per il recupero e la conservazione della fauna stanziale emigratoria. Salvare uccelli feriti o tartarughe marine Caretta Caretta è stato un impegno che lo stesso ha alternato, con convinzione, a difesa di un territorio. Era, pertanto,  giusto che la commissione accogliesse la proposta di l'intitolazione per tramandare ai posteri tanta operosità meritevole". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della stessa seduta la commissione Toponomastica ha nominato il vice presidente. Si tratta di Antonino Mazzerbo. Accolta anche la proposta di inserire nell'albo dei toponimi il generale di brigata Giuseppe Carrubba, in attesa dell'individuazione di un'area idonea dal punto di vista della toponomastica. 
    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento