Viabilità, il Libero consorzio approva il "Piano neve" contro le emergenze

Diverse le strade che sono state individuate a rischio, sia alto che medio, in caso di abbassamento delle temperature

(foto ARCHIVIO)

Il Libero consorzio di Agrigento si dota di un "Piano Emergenza Neve". Il provvedimento, deliberato nei giorni scorsi dal commissario Di Pisa, consentirà in concreto di intervenire in modo efficace in caso di condizioni meteo avverse, in particolare precipitazioni nevose che potrebbero provocare problemi alla viabilità delle zone montane. Rispetto agli anni precedenti è stata migliorata la logistica dei punti di intervento, per esempio nella collocazione dei contenitori del sale da spargere sulle carreggiate in caso di neve o ghiaccio, e potenziati i mezzi di intervento.

Le strade provinciali più sensibili al rischio neve secondo il piano sono la 24-B S.Giovanni Gemini-S.Stefano di Quisquina (SS118), SP n. 25 Mussomeli-Soria-Tumarrano-confine provincia di Caltanissetta, SP n. 26-A Cammarata-confine provincia di Palermo, SP n. 26-C Santo Stefano Quisquina-confine provincia di Palermo, SPC n. 31 ex consortile Cammarata verso Casteltermini, SPC n. 39 Soria-Casalicchio, SPC n. 40 Salina-Menta, più altre strade a rischio medio-basso (in particolari ex consortili e d ex regionali). Nel comparto ovest: SP n. 34 Bivio Tamburello-Bivona (tratto stradale lato Bivona), SP n. 36 Bivio SS 115-S. Anna - Bivio Caltabellotta, SP n. 37 Sciacca -Caltabellotta-San Carlo, SP n. 69 Sambuca-Adragna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 2015 sussiste già un obbligo in molte strade, dal 15 novembre al 15 aprile, il divieto di transito in caso di ghiaccio o neve sulle carreggiate per i motocicli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento