Fusione di Cammarata e San Giovanni Gemini, ci si prepara al referendum

Il decreto è stato pubblicato in gazzetta. La consultazione dovrà tenersi in una domenica compresa tra il 24 marzo e il 12 maggio

Si terrà questo pomeriggio, al centro fieristico di San Giovanni Gemini, un'assemblea aperta per presentare il progetto di fusione e la costituzione del comitato del "sì".

Lo scorso 20 dicembre, l'assessore regionale delle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica ha firmato il decreto che autorizza lo svolgimento del referendum sulla fusione dei Comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini e l’istituzione del nuovo Comune di Cammarata Gemini. Giorno 21, il provvedimento è stato inoltrato notificato ai due sindaci per procedere agli adempimenti di legge. Poiché il decreto è pubblicato nella Gurs dell’11 gennaio 2019, il referendum dovrà tenersi probabilmente, come prevedono le disposizioni vigenti, una domenica compresa tra il 24 marzo e il 12 maggio.

Il coordinamento intercomunale ha invitato, dunque, tutti i cittadini all’assemblea aperta che si terrà oggi, alle 17:30, per la presentazione del progetto di fusione e la costituzione del comitato del "sì".

Potrebbe interessarti

  • L'arnica, un rimedio naturale a dolori e infiammazioni

  • Il paddle, lo sport dei vip che è ormai diventato mania

  • Specchio, specchio delle mie brame

  • Il party perfetto di Ferragosto

I più letti della settimana

  • Scooterone finisce dentro un canale di scolo: muore trentenne a causa di un incidente

  • "Prendo il reddito di cittadinanza, voglio rendermi utile": cittadino ripulisce piazza

  • Mafia e massoneria deviata, scatta un altro arresto e un obbligo di presentazione alla Pg

  • Si sente male mentre fa il bagno, tragedia in spiaggia: muore un pensionato

  • Auto investe un ciclomotore e scappa: due 17enni feriti, denunciato automobilista "pirata"

  • Incidente tra auto e scooter, ferito grave il motociclista: trasferito in elisoccorso

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento