Referendum per la modifica dei confini: creato anche un servizio navetta

Il mezzo collegherà Favara ovest a Villaggio Mosè fino alle 19.30 per consentire di raggiungere il seggio al Palacongressi

Favara Ovest

Mancano due giorni al referendum per la rettifica dei confini tra Agrigento, Favara e Aragona e la macchina organizzativa è ormai nel pieno delel attività. L'interesse delle tre amministrazioni comunali è, evidentemente, soprattutto quella di garantire la partecipazione, per questo sarà anche istituito un servizio navetta che dal quartiere Favara Ovest condurrà al Villaggio Mosè, nelle adiacenze del seggio referendario situato al Palacongressi. Il mezzo domenica partirà dallo spiazzo di sosta di viale Progresso (Favara Ovest) alle ore 10, 12, 16 e 18.00. Il ritorno dal Villaggio Mosè a Favara Ovest è previsto alle ore 11.30, 13.30, 17.30 e 19.30. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma come e quando si vota? Il referendum si svolgerà il 5 maggio dalle 7 del mattino alle 22. Possono votare tutti i residenti con almeno 18 anni e per farlo devono esibire tessera elettorale e documento di riconoscimento come per qualunque altra elezione. A cambiare saranno i seggi a disposizione, che sono stati notevolmente accorpati. Gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni dal numero 1 al numero 26, sezioni facenti riferimento alla zona di “Agrigento centro”, voteranno presso la ex caserma dei vigili del fuoco al viale della Vittoria dove
sono costituiti tre seggi. Gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni dal numero 30 al numero 45 e facenti riferimento alle zone “Monserrato – Fontanelle, Giardina Gallotti e Montaperto” voteranno presso gli uffici comunali di Fontanelle in via Antonio Pancamo dove sono costituiti due seggi. Gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni dal numero 46 al numero 54, facenti riferimento alle zone “Villaggio Mosè, Villaggio Peruzzo e San Leone”, voteranno presso il palacongressi di viale Leonardo Sciascia dove sono costituiti due seggi.
Gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni dal numero 27 e fino al numero 40, facenti riferimento alla zona “Quadrivio Spinasanta, Villaseta e Favara ovest” voteranno presso il palacongressi di viale Leonardo Sciascia dove è costituito un seggio. Gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni 55 e 55 bis, facenti riferimento alla zona di “contrada Consolida” voteranno presso l’ospedale San Giovanni di Dio dove è costituito un seggio. Infine è costituito il seggio volante che comprende gli iscritti nelle liste elettorali della sezione numero 15 (seggio speciale ex ospedale psichiatrico), numero 48 (casa di cura clinica “Sant’Anna”) e numero 52 bis (casa circondariale di contrada Petrusa).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento