Favara ovest "fuori" da Agrigento, Di Caro: "Presto ci sarà il referendum"

Il deputato regionale dei Cinque stelle: "Fine di un calvario durato venti anni, Firetto si attivi contro il proliferare di discariche"

Giovanni Di Caro

Il deputato regionale Giovanni Di Caro si rivolge al sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, e lo invita "ad attivarsi per evitare la proliferazione di discariche a cielo aperto che potrebbero mettere in pericolo la salute dei residenti di Favara ovest".

Raccolta dei rifiuti, per Favara ovest provvede il Comune di Agrigento

"Il Comune di Agrigento - aggiunge Di Caro - deve garantire ai cittadini di 'Favara ovest' il servizio di raccolta dei rifiuti e pulizia delle strade. Oggi ho nuovamente contattato il funzionario dell'assessorato regionale alle Autonomie locali, che sta lavorando all’iter burocratico che porterà alla consultazione referendaria sul cambio dei confini. Il referendum si svolgerà in una domenica compresa tra il sessantesimo ed il centoventesimo giorno successivo alla pubblicazione in gazzetta".

Il deputato Cinque stelle aggiunge: "Il referendum sarà indetto dal sindaco del comune di Agrigento e sarà limitato agli abitanti residenti nel territorio del comune di Agrigento interessati all’aggregazione al comune di Favara. In poche parole - conclude Di Caro - presto tutti i cittadini di Favara ovest, potranno esprimere la loro volontà di tornare ad essere residenti a Favara, ponendo fine a un calvario burocratico ventennale". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • E passando al comune di Favare spunteranno spontanee le margherite dove prima la brava gente abbandonava di nascosto i sacchi di immondizie…ma spendente i soldi per qualche altra cosa dai!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arrivano 6 milioni di euro e il Comune è pronto a saldare i debiti, Carmina con le spalle al muro dalle mozioni di sfiducia

  • Incidenti stradali

    Incidente frontale lungo la Sciacca-Caltabellotta: muore un pensionato ottantenne

  • Cronaca

    Multe del 2016 non onorate, Comune tenta recupero di 137 mila euro

  • Video

    "Giornate Fai di primavera", i tesori dell'Agrigentino presi d'assalto

I più letti della settimana

  • Ancora sangue sulle strade: 53enne perde la vita in un incidente sulla statale 118

  • Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • "Loggia segreta capace di condizionare la politica", due agrigentini coinvolti: una arrestata e l'altro indagato

  • L'incidente mortale di Joppolo, il sindaco di Raffadali: "Sarà lutto cittadino"

  • Abbandonava cartoni e copertoni d'auto in via Gioeni, sorpreso e bloccato dal sindaco

  • L'omicidio di Alessandria, la vittima ha fatto il nome dell'assassino prima di morire

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento