Emergenza Coronavirus, due dottori agrigentini donano duecento mascherine

Il gesto solidale è stato compiuto da Federico e Giancaluca Pinzarrone

Federico e Giancaluca Pinzarrone

Due dottori agrigentini hanno donato cento mascherine chirurgiche al Comune di Agrigento. Il gesto solidale è stato compiuto da Gianluca e Federico Pinzarrone del centro dentale “Pinzarrone” di Agrigento. Le mascherine verranno così suddivise: 40 alla polizia Municipale, 30 alla Protezione civile, 10 all’ufficio Anagrafe, 10 alla viabilità e 10 al terzo settore. Le mascherine, sono state consegnate tramite l’assessore Battaglia. Non solo Agrigento, a ricevere le mascherine anche Porto Empedocle.

“Speriamo che questo gesto – dicono Gianluca e Federico Pinzarrone – possa incentivare tutti coloro che possono fare questo tipo di donazione alla comunità”. Nello specifico, dunque, sono state donate 50 mascherine al commissariato di polizia di Porto Empedocle ed altre 50 al comando dei vigili urbani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore nel Messinese, strangolata e uccisa una studentessa di Favara

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • L'omicidio di Furci Siculo, l'assassino di Lorena ai carabinieri: "Non so perché l'ho fatto"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento