Efficentamento energetico, 450mila euro per il Comune di Ribera

Si interverrà sul campo polivalente "Fofò Parisi e Tonino Corso" ma anche su uffici comunali

Carmelo Pace

Efficentamento energetico, il comune di Ribera destinatario di un finanziamento da parte del Mise da 450mila euro da distribuire in cinque anni di progetti.
"Grazie a tale finanziamento con la prima annualità dell’importo pari a 90mila euro - dice il Comune - è stato possibile realizzare la sostituzione delle luci tradizionali con quelle a led delle torri faro del campo polivalente 'Fofò Parisi e Tonino Corso' per un importo di 40mila euro".  Con altri 50mila euro sono stati realizzati i pannelli fotovoltaici dell’ufficio tecnico comunale che permetterà un risparmio notevole di energia elettrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ un finanziamento di particolare rilevo – afferma il sindaco Carmelo Pace – grazie a ciò i giovani riberesi e non solo avranno restituita una struttura che gli consentirà di potere svolgere le proprie attività sportive fino a tarda sera avendo inoltre la possibilità di beneficiare di un campo polivalente completamente rinnovato in ogni sua parte. Tale finanziamento assicurerà un risparmio economico per tutta la popolazione riberese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento