“Settimana della Legalità", c'è l'adesione del presidente della Repubblica

Da Mattarella è arrivata la medaglia quale suo premio di rappresentanza riconoscendo quindi la validità dell’iniziativa e del programma

Rosarlio Livatino

C’è l’adesione del presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella,alle iniziative della “Settimana della Legalità giudici Saetta e Livatino” organizzate dalle associazioni “Tecnopolis” e “Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino” con il Comune di Canicattì . L'evento nasce per ricordare i giudici canicattinesi Antonino Saetta e Rosario Livatino uccisi in due diversi agguati mafiosi il 25 settembre 1988 ed il 21 settembre 1990 su due tratti opposti del vecchio tracciato della Ss 640 Porto Empedocle-Caltanissetta.

"Alla vigilia dell’inizio delle manifestazioni è stata comunicata alle associazioni organizzatrici l’adesione del Capo dello Stato Mattarella - dicono - attraverso l’invio della medaglia quale suo premio di rappresentanza riconoscendo quindi la validità dell’iniziativa e del programma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento