Assistenza ai disabili, aggiunti 29 enti autorizzati dall'ex Provincia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Anche per quest'anno scolastico 2019/2020 continueranno ad essere forniti i servizi per l’assistenza, l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con grave handicap fisico, psichico o sensoriale delle scuole medie superiori della provincia di Agrigento di competenza del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

Un servizio importante ed indispensabile come dichiara il Commissario straordinario Alberto Di Pisa, curato dal Settore Solidarietà Sociale, Trasporti, RPD, che potra' assicurare alle tante famiglie della provincia agrigentina di usufruire di tale beneficio.

Il Libero Consorzio Comunale, ha adottato, infatti, con Determinazione Dirigenziale n. 1260 del 01/07/2019 l'aggiornamento del Registro Provinciale degli enti del terzo settore ed ha approvato il relativo schema di avviso pubblico. Sono 29 gli Enti aggiunti, già iscritti agli albi regionali, autorizzati allo svolgimento dei servizi a favore degli studenti portatori di handicap grave.

Gli Enti non ammessi, potranno ricorrere avverso l'esclusione entro 60 giorni al Tar Sicilia, ovvero entro 120 giorni con ricorso straordinario al Presidente della Regione.

Le famiglie e le Associazioni, per qualsiasi chiarimento, potranno rivolgersi al Settore Solidarieta' sociale in Via Esseneto n.62 ad Agrigento.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento