Patto dell'amicizia e benemerenza alla discendente dei principi Naselli

Il presidente della Fondazione “Eleutheria”, Giuseppe Seminerio, ha donato al Comune di Aragona la "licentia populandi"

Un “Patto di Amicizia” è stato firmato venerdì mattina mattina tra il sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino e il sindaco di Comico, Maria Rita Schembari. La cerimonia si è svolta presso l’aula consiliare del municipio di Aragona.

Presenti, tra gli altri, Marisol Burgio Naselli Aragona, attuale discendente dei Principi Naselli, il presidente del consiglio comunale di Aragona, Gioacchino Volpe, gli assessori della giunta comunale, autorità civili, militari e religiose locali, nonché il presidente della Fondazione “Eleutheria”– Centro per lo sviluppo di studi storico e umanistici di Sicilia, Giuseppe Seminerio. L’evento storico – culturale articolato dal 5 al 7 settembre, è stato patrocinato dall’amministrazione Pendolino e fortemente voluto dai due sindaci di Aragona e Comiso. Al termine della cerimonia è stata consegnata la benemerenza civica alla discendente dei Principi Naselli, Marisol Burgio Naselli Aragona. Infine, il presidente della Fondazione “Eleutheria”, Giuseppe Seminerio ha donato al Comune di Aragona la "licentia populandi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus, scatta la quarantena per tre persone

  • La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

  • A Milano con la paura addosso, Daniele: "Coronavirus? Ho un consiglio per i miei concittadini"

  • Su e giù dai carri e continue risse, il questore "ferma" il Carnevale di Palma

  • Mandorlo in fiore annullato per rischio Coronavirus, ma quattro gruppi folk sono in arrivo in città

  • Incidente in via Mattarella: scontro fra auto e moto, ferito grave un 15enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento