Consorzio universitario, ecco tutti i nuovi corsi proposti da Palermo

Si attende, nel frattempo, che le modifiche statutarie si trasformino nelle nomine della nuova governance

Sbloccate le vicende societarie, il Consorzio universitario di Agrigento mette la marcia e da il "via" al suo nuovo futuro.

Mercoledì, presso l'aula magna "Luca Crescente" sarà infatti presentata l'offerta formativa dell'università di Palermo ad Agrigento per l'anno 2019-2020, che rappresenterà, senza tema di smentita, il "cuore" del nuovo anno accademico del Consorzio universitario, che, al netto di annunci e qualche corso di alta formazione, dal 2015 non vede l'ombra di una vera offerta formativa strutturata.

Consorzio universitario "Empedocle", spunta il nome del nuovo presidente

Presente sarà ovviamente il rettore Fabrizio Micari, e, altrettanto ovviamente, lo stato maggiore del Cua "Empedocle", ancora reggente fino a che non si completerà la riforma dello statuto con le nomine di nuovo presidente, vicepresidente, componente del Cda e capo dei revisori dei conti che saranno distribuite rispettivamente tra Regione siciliana, Comune di Agrigento, Università di Palermo e Camera di Commercio. I nomi non sono ancora pienamente determinati, anche se le voci ricorrenti vorrebbero l'ex deputato Nené Mangiacavallo alla presidenza e la conferma dell'attuale vice Giovanni Di Maida.

Consorzio universitario, modificato lo statuto: l'anno accademico è in salvo

I corsi proposti da Palermo per il prossimo anno accademico saranno Economia e scienze aziendali, Scienze dell’educazione e Architettura dell’ambiente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Falsificarono verbale per proteggere maresciallo", chiesti 4 rinvii a giudizio

  • Mafia

    "Uscì da casa per portare la figlia in ospedale", sorella del boss assolta dall'accusa di evasione

  • Cronaca

    Accusati di avere truffato procure e tribunali di mezza Sicilia, assolti due imprenditori

  • Cronaca

    Blitz del Nas a Villa Betania, trovate "criticità igienico-sanitarie": il sindaco chiude la struttura

I più letti della settimana

  • Dolce & Gabbana trasformano Palma di Montechiaro in un palcoscenico a cielo aperto

  • Accerchiata e sbranata da un branco di cani, 60enne trasferita al Civico

  • Flebologia, il miglior medico del mondo è l'agrigentino Giovanni Alongi

  • Aggrediti due assessori e bloccata la raccolta, scoppia la "guerra" a Porto Empedocle

  • Trova in casa un immigrato, prova ad allontanarlo e viene minacciato di morte

  • Un complimento di troppo e scoppia la rissa fra 5 persone, carabiniere ferito

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento