"Conoscere Girgenti", gli alunni dell'istituto "Levi Montalcini" in gita nel centro storico

I ragazzi della terza media saranno accompagnati in un suggestivo itinerario dall'assessore Nino Amato e dallo storico Elio Di Bella

Un momento dell'iniziativa

Riprende l'iniziativa "Conoscere Girgenti" promossa dall'assessorato comunale al centro storico di Agrigento. L'appuntamento è domani mattina e vedrà impegnati i ragazzi di terza media delle scuole del Villaggio Mosé e del Villaggio Peruzzo che fanno parte dell'istituto comprensivo "Rita Levi Montalcini".

Accompagnati dall'assessore Nino Amato e dallo storico Elio Di Bella, gli studenti effettueranno un interessante itinerario nel centro storico, con visita, tra l'altro, grazie alla collaborazione con la curia vescovile, alla chiesa di San Giorgio e all'Istituto Gioeni per ammirare il presepe artistico di Vanadia.

All'interno dell'ex collegio dei Padri Filippini  vi saranno poi, letture e una conversazione sui giochi antichi con Giusy Carreca. Il maestro puparo Carmelo Guarneri infine intratterrà gli studenti parlando dell'arte dei pupi siciliani. A tutti i ragazzi partecipanti verrà consegnato anche del materiale didattico sul quartiere Rabato a cura di Elio Di Bella.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vede palpeggiare la sorella dal balcone, scende e gli stacca l'orecchio a morsi: rinviati entrambi a giudizio

  • Cronaca

    Spaccio di hashish nel centro storico, scatta un nuovo blitz: un arresto e tre denunce

  • Cronaca

    Traffico di cocaina dal Belgio, il pm: "Arresti confermati per tutto il processo"

  • Cronaca

    Emergenza raccolta differenziata, cambia ancora il calendario dei conferimenti

I più letti della settimana

  • Accoltellato in piazza, muore in ospedale un 22enne di Alessandria: in caserma un sospettato

  • "Abusi sessuali su una tredicenne", scattano 6 arresti: anche la madre della ragazzina

  • Ventitreenne accoltellato per strada, "ci sono gravi indizi di colpevolezza a carico di un 19enne": scatta il fermo

  • Forti raffiche di vento: "strage" di alberi, tetti scoperchiati e pali finiti per strada

  • L'omicidio di Alessandria della Rocca, il 19enne fermato: "Non l'ho ucciso io, non abbiamo neanche discusso"

  • Alessandria sotto shock, il parroco: "Morto un ragazzo dolcissimo e indifeso"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento