Emergenza incendi, firmata l'ordinanza: ecco tutti i divieti

Previsto l'obbligo - per i proprietari, affittuari e conduttori dei campi a coltura cerealicola e foraggera - di realizzare delle fasce protettive di almeno 10 metri

II Comune di Agrigento

Il sindaco di Agrigento ha firmato. Per prevenire gli incendi boschivi e non solo, specie in questo periodo di massima pericolosità, fino al 30 ottobre, c’è una apposita ordinanza. 

E’ tassativamente vietato: accendere fuochi di ogni genere; far brillare mine o usare esplosivi; usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli; usare motori (fatta eccezione per quelli impiegati per eseguire i lavori forestali autorizzati), fornelli o inceneritori che producano faville o brace; fumare, gettare fiammiferi, sigari o sigarette accese e compiere ogni altra operazione che possa creare pericolo immediato di incendio. Vietato anche esercitare attività pirotecnica, accendere fuochi d'artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo o mongolfiere di carta, meglio note come lanterne volanti;  transitare o sostare con autoveicoli su viabilità non asfaltata all'interno di aree boscate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C’è l’obbligo di realizzazione delle fasce protettive di almeno 10 metri per i proprietari, affittuari e conduttori dei campi a coltura cerealicola e foraggera. Vietato bruciare stoppie e dei residui vegetali, così come la vegetazione spontanea su terreni incolti. Della vigilanza si occuperanno gli organi di polizia. Previste sanzioni fino a 500 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

  • Nuovo focolaio da Coronavirus? Firetto sbotta: "Agrigento è Covid free da almeno 2 mesi"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento